eKomi   5/5.00
>2500 clienti felici
Spedizione gratuita
100% formati liberi
Stampa personalizzata

Consigli per il design del packaging: Dos e Don'ts

DESIGN DEL PACKAGING: UN PACCHETTO ALL INCLUSIVE

L'imballaggio gioca un ruolo importante nella decisione di acquisto; dopo tutto, è il primo aspettoche cattura l'occhio quando si cerca un prodotto. Spesso ci vuole una frazione di secondo per decidere se il cliente darà un'occhiata più da vicino al prodotto e considererà di fare un acquisto, è quindi ancora più importante che il design sia efficace e convincente. Ma cosa costituisce esattamente un buon design di imballaggio?

In primo luogo, il pacchetto nel suo insieme deve essere giusto. La confezione deve fare una buona impressione sia visivamente che apticamente e soddisfare il gusto del tuo gruppo target. Inoltre, lascia che il tuo corporate design fluisca in esso: il packaging è un ambasciatore del marchio, quindi pensa attentamente a come vuoi posizionarti con il tuo prodotto e il design del packaging.

Oltre a questi requisiti generali, abbiamo alcuni consigli pratici utili per aiutarti a guidare il tuo lavoro di design attraverso font, colori e immagini.


 

È TUTTA UNA QUESTIONE DI ARMONIA

Distinguersi è essenziale e i colori sono un modo efficace per farlo. Tuttavia, questo non significa che i colori più sgargianti siano sempre una buona scelta. Le confezioni dai colori vivaci attirano l'attenzione, ma si possono anche rivelare sgradevoli. È quindi spesso meglio usare i colori fluorescenti solo per accenti mirati.

È più importante ottenere un effetto armonioso. Quindi assicurati che i colori non "stonino", e considera toni che creano contrasti. Questo, infatti, aggiunge tensione al design, che a sua volta attira l'attenzione sul prodotto in un atto di bilanciamento.

Fondamentalmente, è sempre bene trarre ispirazione dal tuo prodotto e dal tuo marchio, poiché ci possono essere colori che esprimono stati d'animo e sentimenti che non vuoi associare al tuo prodotto.
 
  • I colori naturali e delicati hanno un effetto calmante.
  • I colori caldi e luminosi sono tonificanti e allegri.
  • I toni freddi o scuri hanno un effetto particolarmente nobile.



 

MOTIVI: SOLO NON TROPPO INVADENTI

Simile ai colori, i motivi hanno un forte impatto visivoche si può usare per attirare l'attenzione. Tuttavia, i motivi sulle confezioni dei prodotti non dovrebbero essere troppo invadenti, altrimenti, distrae da aspetti importanti come il logo del marchio e il nome del prodotto.Quindi, assicurati che il motivo sia visivamente sullo sfondo nei posti appropriati.


IMMAGINI: EVITARE I PIXEL

Le immagini del prodotto sono particolarmente utili se l'imballaggio è Doypack opaco, per esempio, e non c'è una finestra di visualizzazione trasparente. Assicurati che la qualità dell'immagine sia alta perché i pixel visibili mettono in cattiva luce la qualità del prodotto.


 

SCRITTURA E TESTO: L'ORDINE È D'OBBLIGO

L'imballaggio trasmette sempre informazioni sul prodotto che contiene. Il testo dovrebbe quindi essere facile da leggere. Ecco alcune regole empiriche:
 
  • Un carattere semplice e diretto è più leggibiledi un carattere con ornamenti.
 
  • Se usate diversi font, è importante che si armonizzino e non disturbinoil quadro generale.
 
  • Meno è meglio: troppi font sembrano caotici.
 
  • Il testo dovrebbe avere una certa dimensione minima.
 
  • Assicurati che ci sia abbastanza contrasto tra testo e sfondo.
 
  • Gli errori di ortografia sono molto poco professionali.
 
  • Il testo dovrebbe essere allineato correttamente.
 
  • Non posizionare il testo troppo vicino alla linea di fustellaturaper evitare di tagliare le scritte.
 
 
 

IL LOGO IN PRIMA LINEA

Il logo serve come elemento di riconoscimento e aiuta ad assegnare rapidamente un prodotto - sia esso un produttore, una pubblicità, una fascia di prezzo o una buona esperienza del passato. Pertanto, il logo dovrebbe essere sempre ben proporzionato e visibile. Idealmente, dovrebbe essere percepito letteralmente al primo sguardo; per questo, è necessario garantire un contrasto sufficiente con lo sfondo.
 

RIFINITURE: PER I RITOCCHI FINALI

Scopri quali opzioni sono disponibili per la finitura del materiale d'imballaggio desiderato. Ci sono molte opzioni per le scatole personalizzate: gli esempi includono vernici e laminatiche forniscono una superficie lucida o opaca, goffratura cieca o stampa a caldo in argento o oro.

Grazie alle finiture, si può anche aggiungere valore alle etichette o imballaggi flessibili.

Tieni sempre presente il gruppo target e il carattere del tuo prodotto. Se il tema della sostenibilità è centrale, una finitura con la plastica è controproducente; una goffratura cieca in cui un motivo viene pressato nel materiale, invece, è il metodo appropriato.
pack-on GmbH Bewertungen mit ekomi.de
5/5